Lasciarmi amare

Per me è una gran fatica manifestare l’affetto a parole. Con il corpo, poi, non ne parliamo.

E faccio altrettanta fatica ad accettare le manifestazioni di affetto, o stima, che ricevo!

Non sono stata abituata all’amore. Sono stata però abituata a considerare me stessa una fallita, una buona a nulla. Almeno, è questo che mio padre ha sempre detto di me.

Continua a leggere “Lasciarmi amare”

Il mondo ha paura delle nostre emozioni

Viviamo in un mondo che ci impone di essere sempre belli, forti, sorridenti, coraggiosi, all’altezza della situazione, super informati. Forse dovrei dire che ci impone di mostrarci in questo modo, anche se la realtà è ben diversa.
In fondo, sono le apparenze che contano, no?

Ecco, in questo mondo io non ho paura di dire a voce alta che… Ho paura. O che non mi sento all’altezza. Che sto male. O che sono ignorante su un argomento.

E non dico queste cose per cercare di sfuggire alle situazioni, per liberarmi dai miei doveri, per isolarmi…
No, lo dico semplicemente quando mi sento di doverlo dire. Perché è la verità, e io continuo ad essere una povera stupida che crede ancora nel potere dell’onestà.

Continua a leggere “Il mondo ha paura delle nostre emozioni”

Pensieri come granelli di sabbia

Questi sono i miei ultimi giorni di ferie e, invece di godermi i momenti di tranquillità con Marito e Figlio, non faccio altro che pensare a quello che mi aspetta, al ritorno a casa.

Sono sopravvissuta alle ultime settimane in città, prima di queste vacanze, solo aggrappandomi al pensiero del mio amato mare che, come ogni anno, mi aspettava per coccolarmi e consolarmi…

Continua a leggere “Pensieri come granelli di sabbia”

I limiti (2)

I miei limiti vengono spesso violati.
Non sono capace di farli rispettare, eppure non mi sembra di mandare i messaggi sbagliati. Non penso di invitare il prossimo a varcare i miei confini; nonostante questo, mi ritrovo spesso a subire una violazione del genere… Che, ogni volta, mi rende un po’ più debole.

Avevo solo quindici anni quando un ragazzo più che ventenne mi mise le mani addosso.
La mia amica S. mi aveva forzata ad andare in discoteca di nascosto con due ragazzi, decisamente troppo grandi per noi.
Mi forzò a suon di “sei una codarda” e “con te non ci si può mai divertire”.
E io non volevo deludere un’amica.

Continua a leggere “I limiti (2)”

Tempo

Il tempo mi fa paura.

Scorre troppo veloce, quando vorrei che si fermasse, e sembra non avanzare mai, mentre vivo momenti che vorrei dimenticare al più presto.

Il tempo non è mai al passo con i battiti del mio cuore, con il ritmo dei miei desideri.

Sento che non è mai sufficiente.
Non ho mai abbastanza tempo per fare tutto ciò che amo, per amare tutti coloro a cui vorrei donare il mio amore.

Continua a leggere “Tempo”